A SCUOLA CON LE MAESTRE DELLE EMOZIONI

La classe seconda della scuola primaria di Albareto ha avuto l’opportunità di aderire al progetto di mediazione scolastica. Il percorso è stato suddiviso in quattro incontri, incentrati su argomenti diversi: emozioni, conoscenza reciproca, comunicazione e ascolto, rispetto degli altri. In ogni incontro sono state presenti due mediatrici, Dr.ssa Marta Intinarelli e Dr.ssa Barbara Costanzo, al fine di garantire un’osservazione più attenta delle dinamiche del gruppo classe. Gli incontri sono stati molto coinvolgenti e gli alunni hanno mostrato grande interesse e partecipazione. Le tematiche sono state proposte attraverso letture di libri, attività ludiche e riflessioni condivise al fine di indirizzare gli alunni a sviluppare un’alfabetizzazione delle emozioni consapevole, aiutare i bambini a comprendere i punti di vista differenti in relazione al vissuto emotivo e sviluppare una conoscenza reciproca. I bambini attraverso attività mirate hanno capito come maltrattamenti verbali e fisici, gesti aggressivi e offese possano lasciare tracce interne anche se invisibili all’esterno. Gli incontri sono terminati, ma gli spunti e gli strumenti come il termometro delle emozioni e il consiglio cooperativo continueranno ad accompagnare il percorso scolastico della classe al fine di poter operare in aula in un clima sempre più sereno, elemento imprescindibile anche per un miglior apprendimento.

Un grande grazie alle “MAESTRE DELLE EMOZIONI” Marta e Barbara da parte delle insegnati e gli alunni della classe.