Scuola Primaria

Primo giorno di scuola

Il primo giorno di scuola è sempre accompagnato da un carico non indifferente di emozioni, ancora di più per i ” remigini”. Stamane, 15 settembre,

English Summer Camp

Grande novità all’interno del progetto “Happy English”! Durante la prima settimana di vacanza, una trentina di alunni delle classi quinte, ha partecipato al Summer Camp,

IL MESE DI MAGGIO DEDICATO ALLA LETTURA

La scuola primaria di Albareto ha scelto di dedicare il mese di maggio alla lettura, proponendo ogni martedì del mese un’uscita speciale presso la biblioteca

Osserviamo i palazzi del nostro Borgo

Foto relative all’uscita che gli alunni della classe 5 Primaria San Rocco hanno fatto nei giorni scorsi per osservare alcuni palazzi del centro storico di

Piccoli volontari crescono

Una mattinata piena di emozioni per i piccoli alunni delle classi 1°U e 2°U di Albareto, che si sono recati nei boschi del loro comune,

Marcia della Pace Albareto

Nella giornata di giovedì 17 marzo, tutte le scuole di Albareto, dall’infanzia alla secondaria, si sono riunite per sfilare nelle vie del paese in nome

Giornata della Memoria scuola primaria

In occasione della Giornata della Memoria, gli alunni della classe 5^ B della scuola primaria Anna Frank hanno letto il messaggio che Liliana Segre tenne

A SCUOLA CON LE MAESTRE DELLE EMOZIONI

La classe seconda della scuola primaria di Albareto ha avuto l’opportunità di aderire al progetto di mediazione scolastica. Il percorso è stato suddiviso in quattro

Scuola dell’infanzia

Mattine d’estate

Il progetto “Mattine d’estate” svolto a Borgo Val di Taro, ha coinvolto i bambini dai tre ai cinque anni nelle mattine dal 6 al 20

25 APRILE 2022

In occasione della FESTA DELLA LIBERAZIONE I bambini della Scuola dell’Infanzia parteciperanno con questi lavori alle manifestazioni organizzate dall’Amministrazione Comunale.

Siamo nati unici e non uguali

Questo è il giorno dei calzini spaiati nascosti, spariti, e mai più ritrovati. Si festeggia senza fare distinzione fra calzetta, calzino o calzettone. Inutili e

FINALMENTE TORNIAMO NEL BOSCO!

I bambini della scuola dell’infanzia sono tornati alla consueta uscita nel bosco per raccogliere le castagne e osservare l’ambiente naturale in autunno! La meraviglia di

MATTINE D’ESTATE INSIEME

Nelle mattine dal 5 al 16 luglio i bimbi, con le maestre, hanno ideato, costruito, creato e disegnato con materiali di riciclo; praticato giochi di

Scuola Secondaria

Le ragazze di GCIB raccontano

Sabato 7 maggio dalle ore 14.30 alle 18:00 si terrà l’evento finale Code&Tell 2022. I club Girlscodeitbetter di tutta Italia presenteranno i loro percorsi creativi e i

Marcia della Pace Albareto

Nella giornata di giovedì 17 marzo, tutte le scuole di Albareto, dall’infanzia alla secondaria, si sono riunite per sfilare nelle vie del paese in nome

Rock and roll Xmas

Il video di Auguri musicali elaborato dai ragazzi della 1U scuola secondaria di Albareto

Progetto scuola emigrazione

Quest’anno, su proposta dell’Amministrazione Comunale di Albareto, le classi della scuola secondaria (così come quelle della primaria) hanno lavorato sul tema dell’emigrazione, fenomeno che ha

Trasporto gratuito

TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI a.s.2021-2022 La Regione Emilia-Romagna, a decorrere da settembre 2021, prevede il trasporto gratuito per i percorsi

images ISTITUTO COMPRENSIVO BORGOTARO Prospero Valeriano Manara. Siamo nella Provincia di Parma, in una Valle dell’alto Appennino a circa 415 m. sul l.m.: la Val Taro. L’Istituto Comprensivo dedicato a Prospero Valeriano Manara si compone di tre ordini di scuola (Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado) ed è stato istituito nel Settembre 1997 a seguito del processo di razionalizzazione della rete scolastica territoriale. Il nostro istituto fa capo a due comuni: Borgo Val Di Taro ed Albareto.

2868013758_0c2b8da2a9_oLa Scuola dell’Infanzia statale è presente solo nel comune di Borgo Val di Taro. La storia che la caratterizza è la prova del continuo mutamento ed adattamento alle esigenze del territorio. Istituita negli anni ‘70 nella frazione di Ostia Parmense come monosezione, nel 1990 è stata trasferita a Borgotaro e nell’anno successivo ampliata con altre sezioni e collocata nei locali a piano terra dell’edificio della scuola Primaria nel capoluogo. La terza sezione è stata trasferita nel quartiere di S. Rocco nel 1995 per far fronte alle esigenze del quartiere. In considerazione dell’alto numero degli iscritti, questa sezione è stata affiancata da un’altra a tempo parziale, ora funzionante a tempo pieno dall’anno scolastico 2013/14. Ora le sezioni sono tre distribuite nei plessi A. Frank di Via Montegrappa e S.Rocco di Via Ungheria.

2868013758_0c2b8da2a9_o (1)Le Scuole Primarie dell’Istituto sono tre: una in Borgo Val di Taro capoluogo, una nel quartiere di S. Rocco ed una nel Comune di Albareto. La dislocazione territoriale delle tre scuole è l’esito della progressiva soppressione delle scuole frazionali. Per quanto attiene all’organizzazione scolastica, le scuole dei due Comuni da molti anni fanno capo ad un unico Istituto ed hanno pertanto buoni e consolidati rapporti di collaborazione e forti legami di appartenenza alla stessa Istituzione Scolastica. Le scuole di Borgo Val di Taro hanno attuato l’organizzazione a Tempo Pieno fin dal suo avvio negli anni ‘70, sperimentandone nel tempo le diverse tipologie organizzative. Ad Albareto la scuola funziona con orario di 27 ore distribuite su cinque mattine e due pomeriggi.

2868013758_0c2b8da2a9_o (1) copiaLe Scuole Secondarie di primo grado sono due: una per Comune. La storia e il rapporto con il territorio delle due scuole sono analoghi a quelli della scuola Primaria. Nati come due Istituti separati (Scuola Media “Prospero Valeriano Manara” di Borgo Val di Taro e Scuola Media “Gotelli” di Albareto), le scuole sono state accorpate in un unico Istituto negli anni ‘70 a seguito del forte calo di studenti, soprattutto nel Comune di Albareto. Attualmente funzionano con orario antimeridiano distribuito su sei giorni a Borgotaro e su cinque giorni con due rientri pomeridiani ad Albareto.